postato il 17 Settembre 2010 | in "Ambiente, Chianciano2010, In evidenza"

Meridione: uniti nella battaglia contro il dissesto idrogeologico

Il presidente Napolitano ha dichiarato “Vogliamo o no mettere tra le priorità l’esigenza di porre in sicurezza la vita delle nostre popolazioni?” e poi ha aggiunto “L’Italia, e in modo particolare il Mezzogiorno d’Italia, è territorio ad elevato rischio sismico e ad elevato rischio idrogeologico, anche per effetto di un vero e proprio dissesto prodottosi nei decenni. Vogliamo o no mettere fra le priorità gli investimenti in questi settori? Vogliamo o no mettere tra le priorita’ l’esigenza di porre in sicurezza la vita delle nostre popolazioni?”.

Questo messaggio si ricollega anche alla recente tragedia occorsa ad Atrani (Sa), dove a causa di una alluvione e di una frana, una ragazza di 25 anni ha perso la vita e a tutti gli altri dissesti che accadono ogni anno in Italia. L’anno scorso, ad esempio, vi fu la tragedia nella zona di Messina che causò danni alle cose, ma soprattutto più di 13 morti.

E proprio a causa della ripetitività di queste tragedie, dobbiamo cercare di intervenire per spezzare questa catena di luttuosi eventi, come ha sostenuto in parlamento l’onorevole Occhiuto che si è fatto promotore di varie interrogazioni parlamentari per sapere come il governo vuole intervenire contro il dissesto idrogeologico, ottenendo una risposta assolutamente sconsolante, in quanto l’azione governativa per vincere questa battaglia è stata risibile, come testimoniato nella intervista recentemente rilasciata durante il “Laboratorio delle Idee” di Chianciano.

In questa intervista, l’on.le Occhiuto mette l’accento sulla pochezza dell’attività governativa sia in campo economico, che è grave, sia anche nella sicurezza dei cittadini, visto che il problema idrogeologico e ambientale è stato ampiamente sottovalutato da Berlusconi, e questo è ancora più grave, perchè la tragedia, come abbiamo visto ad Atrani, è sempre in agguato.

Commenti disabilitati su Meridione: uniti nella battaglia contro il dissesto idrogeologico


Twitter


Connect

Hai già cliccato su “Mi piace”?

Community

Login with Facebook:
Last visitors
Powered by Sociable!

ULTIME SEGNALAZIONI FACEBOOK

Facebook Fans

Twitter EstremoCentro

Ultimi commenti

  • Mario Dereviziis: Auguri caro Presidente Casini. In parlamento si è...
  • Giuseppe Leporini: La saggezza di un leader vero. Grande Pier!
  • Francesco66: Di e cose sacrosante. Ma Intanto vediamo.
  • angelo lucisano: condivido pienamente,”i parlamentari,quelli ovviamente...
  • Fulvio: grande pier ferdinando , ciao, con amicizia,,, c’ero anche io...
  • Pippo Bufardeci: Pier, la classe non è acqua. Hai chiaramente evidenziato la...
  • Edgardo: Sono convinto che gli insulti da chiunque parte vengano non creano...
  • Giuseppe: Condivido parola per parola il ragionamento di un uomo di...
  • Pippo Bufardeci: Perfetto, Pierferdinando non si può gestire solo la...
  • CARLO FIORILLO: Gentile Senatore, Lei ci riporta il suo intervento alla...
udc tour