La maggioranza ha bocciato la moratoria su Equitalia proposta dall’UDC

Il video è relativo alla dichiarazione di voto dell’on. Mauro Libè sulla mozione UDC.

La battaglia dell’Udc per un fisco più giusto è arrivata nell’aula della Camera dove la mozione firmata dai deputati centristi è stata discussa e votata. Primo firmatario della mozione è stato l’on. Mauro Libè che questa mattina ha avuto l’onere della dichiarazione di voto nell’Aula di Montecitorio. Libè nel suo intervento ha illustrato la proposta dell’Udc che prevedeva una moratoria di almeno un anno per gli importi riscossi da Equitalia per le imprese e famiglie con obiettive difficoltà economiche, la possibilità di ridurre gli interessi delle sanzioni annesse e di prevedere un aumento del numero massimo di rate concesse nelle rateizzazioni da Equitalia, l’opportunità di promuovere l’istituzione di un fondo di garanzia che intervenisse a sostegno delle imprese che sono in situazione di obiettiva difficoltà per le pendenze nei confronti degli enti di riscossione di Stato e che si trovassero costrette a licenziare i dipendenti e a fallire, e, infine, impegnava il governo ad adottare iniziative normative volte a utilizzare sui territori regionali i profitti, rappresentati da sanzioni ed interessi.

L’intento della proposta dell’Udc era quello di distinguere tra evasori e onesti in difficoltà attraverso una moratoria che consentisse a chi ha sempre pagato di superare questo particolare momento di crisi. La Camera ha però respinto la proposta di moratoria sulla riscossione dei tributi da parte di Equitalia, ha pesato per questo il veto del Governo che, pur avendo espresso parere favorevole sul testo, ha dichiarato la propria contrarietà al capoverso in cui si proponeva la moratoria. Rammarico tra i deputati dell’Udc impegnati su questo fronte che vedono maggioranza e governo più interessati a fantomatici trasferimenti di ministeri al nord che non, come ha dichiarato l’on. Libè,  ad una proposta che mira a tutelare “chi per anni ha concorso a creare onestamente la ricchezza nazionale e si trova momentaneamente in crisi e che paradossalmente si trova ad essere trattato come un delinquente qualsiasi”.

3 Commenti

Commenti

  1. VISTO ??


  2. Purtroppo questo governo continua a fare gli interessi di pochi, continua ad andare contro la costituzione scritta da persone di schieramenti ed ideologie diverse, ma unite da un unico ideale,l’unità e l’indivisibilità della nazione.
    tra l’altro l ‘art. 114 afferma che……..
    “Roma è la capitale della Repubblica”.
    Su esperienza personale affermo che Equitalia su mandato delle Agenzia delle Entrate continua a derubare legalmente cittadini e imprese. Io per somme dovute all’Agenzia delle Entrate di euro 713,39 pagate un solo giorno dopo la scadenza, per mora ed interessi ora io dovrò pagare all’Equitalia ulteriori 768,73, importo più che raddoppiato per un giorno di ritardo, mi chiedo ma non è questo un furto, o forse meglio identificarlo come episodio di strozzinaggio. In Italia è tutto da rifare, tutto quello che interessa la gente che lavora, che produce, anche se ormai gridare a tutto questo schifo non serve a niente, mr.b.e c. continuano a fare i loro sporchi comodi. E lei
    Presidente Casini, che fa? Si arrende?


  3. Lavoro in una grande banca del nord e mi occupo di clienti privati insolventi.
    Per scelta della direzione di filiale invio solleciti “soft” e inviti a saldare il debito senza esasperare nè umiliare i clienti, che spesso, anzi nella maggioranza dei casi, sono in grosse difficoltà economiche e finanziarie.Questo per dire che la banca in cui lavoro è meno “crudele” di Equitalia e pur potendo utilizzare le ipoteche sulle case, lo fa ponderando molto il caso. ( non dico che il sistema bancario sia perfetto, sicuramente potrebbe fare di più!). Lo Stato in questo momento è contro il cittadino, è contro la classe media che non ha colpe circa la crisi finanziaria ma ne subisce le conseguenze nell”economia e nel lavoro. L’UDC si faccia sempre portavoce di chi non ce la fa più! E’ un dovere come cristiani e moderati.




Twitter


Connect

Hai già cliccato su “Mi piace”?

Community

Login with Facebook:
Last visitors
Powered by Sociable!

ULTIME SEGNALAZIONI FACEBOOK

Facebook Fans

Twitter EstremoCentro

Ultimi commenti

  • Omar Cao: Caro Presidente è ora che prenda Lei l’iniziativa. io sono...
  • Maurizio paladini: Io ci sono. Un partito di centro che guarda a sinistra....
  • Pippo Bufardeci: Caro Pierferdinando è l’impostazione che ha...
  • Giorgio Sorbara: Lucido, come sempre. Speriamo dia una mano.
  • Massimo Biondi: Forza senatore! Noi siamo ancora in tempo per salvarci e lei...
  • CAMILLA PAOLO: Alle Europee cosa VOTIAMO?
  • Enzo M.: Bravo Presidente, A difesa della democrazia e del voto...
  • Giorgio: Potrebbe il senatore Casini ricordarci quando il Parlamento avrebbe...
  • Adolfo Scarano: Avendo numerosi cugini i Caracas ed essendo nato li, vedendo...
  • Gianni: sempre lucida e attuale l’analisi ma si aspetta sempre da lei...
udc tour