postato il 2 Febbraio 2019 | in "Politica, Rassegna stampa"

«La magistratura non può sindacare il governo»

Chi pensa di voltarsi dall’altra parte illudendosi che la questione è solo Salvini commette un gravissimo errore

L’intervista di Tommaso Labate pubblicata sul Corriere della Sera

Presidente Casini, come voterà su Salvini?
«Sto riflettendo con molta serietà. Ma un presupposto mi è chiaro. Il tema non è Salvini. Questa è una questione che riguarda l’equilibrio istituzionale tra poteri dello Stato. Tutti dovranno farci i conti perché, stavolta, di scorciatoie non ve ne saranno. Per nessuno».

Si riferisce ai M5S?
«Qua tutti pensano di lavarsi la coscienza in questa disputa pro o contro Salvini. Il Pd, che osteggia Salvini, voterà per consegnarlo ai giudici. Il M5S, che con Salvini governa, sta iniziando una lunga retromarcia che forse li porterà a votare a favore. Ciascuno, così facendo, si arrenderà a evitare, per l’ennesima volta, il tema di come il Parlamento rischia di essere subordinato alla magistratura. Il M5S, poi, non potrà andare avanti con la sua idea originaria di un giustizialismo fine a se stesso, sulla quale tra l’altro è nato e cresciuto».

In che senso?
«Se votano a favore di Salvini non potranno continuare a sostenere che tutte le volte
che il Parlamento nega un’autorizzazione in realtà sta semplicemente usurpando la politica salvifica dei magistrati».

Dunque voterà contro la richiesta dei giudici.
«Il mio giudizio politico su Salvini è chiarissimo. Da ministro sta instillando un pericoloso veleno sui temi dell’immigrazione e non solo, per questo mi sono espresso decine di volte contro di lui in Senato. Ma non si tratta di votare contro o a favore del politico Salvini. Qua si tratta di decidere su un delicatissimo tema di equilibrio tra poteri dello Stato. E il sottoscritto non lascia alla magistratura il compito di sindacare sulle scelte del governo. Perché di questo si tratta».

Voi senatori dovrete…
«Siamo chiamati a decidere se Salvini, bloccando la nave Diciotti, si è mosso secondo un interesse privato oppure se ha agito seguendo una legittima indicazione politica del governo che, ripeto, non condivido. Siamo seri, qualcuno può pensare che Salvini si sia mosso come un sequestratore seguendo un suo interesse privato? Faccio mio un pensiero di Orwell: il vero senso della libertà è usarla per dire ciò che la maggior parte delle persone non vogliono ascoltare».

Lei è stato eletto col Pd.
«Dopo 35 anni di vita parlamentare non ho bisogno di esami del sangue di nessun tipo. Rispondo ai miei elettori per le scelte politiche che sono chiamato a compiere e per questo ho sempre votato e continuerò a votare contro il governo. Ma sulle istituzioni rispondo anche alla mia coscienza e ai miei valori. Qua siamo di fronte a un’ingerenza impropria della magistratura sulla politica, di fronte a un delicatissimo tema di equilibrio tra poteri dello Stato. Chi pensa di voltarsi dall’altra parte illudendosi che la questione è solo Salvini commette un gravissimo errore».

Commenta

Non ci sono ancora commenti.

Commenta

(Richiesta)

I commenti sono moderati. Se ti va, leggi i nostri consigli per l'utilizzo prima di scriverne uno.

Login with Facebook:



Twitter


Connect

Hai già cliccato su “Mi piace”?

Community

Login with Facebook:
Last visitors
Powered by Sociable!

ULTIME SEGNALAZIONI FACEBOOK

Facebook Fans

Twitter EstremoCentro

Ultimi commenti

  • Alzetta Gianfranco: Credo che anche questo governo vada giudicato per quello...
  • Pini lucia: Speriamo bene! Sulla strada provinciale 27 della docciola montese...
  • Giuseppe: Il popolo italiano, al momento del voto, deve avere. Il coraggio e...
  • armando: Bravo Sen. Casini ottimo intervento è necessario organizzare ed...
  • Mario Lupo: Caro Pier, condivido la tua lucida analisi e mi complimento con...
  • Pini lucia: C è una gran confusione a forza di simboli non si capisce più...
  • nello: Casini la dice come la pensa l’uomo di buon senso.Che sono tanti...
  • Giovanni Leuzzi: Una premessa redazionale. La sesta domanda include un...
  • tommaso Pragliola: ora che sei a galla fai lo spiritoso
  • patrizia: Se un famoso ateniese diceva: ‘La Repubblica si difende con le armi...
udc tour