postato il 28 Aprile 2011 | in "Esteri, Politica"

Libia: governo alla paralisi, Lega fa campagna elettorale

Il Parlamento assuma una posizione chiara

È doveroso che il Parlamento assuma una posizione chiara sulla Libia. Il governo è in uno stato confusionale e in una paralisi totale, mentre la Lega solleva polemiche pensando alla campagna elettorale. Siamo all’irresponsabilità allo stato puro.
Il Terzo polo ha scritto la prima bozza della mozione che impegna il governo ad aumentare la flessibilità operativa dei propri velivoli con azioni mirate contro obiettivi militari sul territorio, partecipando così alle operazioni alleate per assicurare la protezione della popolazione civile nel rispetto della Risoluzione 1973.
Ci auguriamo si realizzi una unità, perché l’interesse nazionale viene prima delle beghe politiche e della campagna elettorale che Bossi vuole fare su questi temi.
E’ doveroso quindi che il Parlamento si pronunci.

Pier Ferdinando

2 Commenti

Commenti

  1. Caro Presidente credo che oramai siamo stanchi, stanchi di Berlusconi, delle sue uscite, dei suoi baciamani a tutti, della sua immoralità, dei suoi attacchi a tutti e a tutto quello che va contro il suo tenore e comportamenti di vita da vecchio sceicco e da imperatore schizofrenico , stanchi al punto che questo signore può fare tutto quello che vuole, tanto noi rimaniamo lì a guardarlo, ci fa ridere, ci fa piangere, ci fa rabbia, tanto noi guardiamo, non possiamo fare altro, forse con il tempo ci stiamo anche abituando a lui, è diventato come una pillola amara a forza di prenderla non ci accorgiamo più del fiele.
    E mentre noi guardiamo l’Italia affonda sempre di più nella melma, le fabbriche chiudono, i giovani sempre più senza lavoro, senza casa, senza famiglia, senza futuro, e mentre la sanità scompare la malasanità emerge, la maggiorparte degli anziani non riescono a sopravvivere, ed ogni giorno i poveri aumentano, nelle mense dei poveri aumentano le presenze. Presidente non abbiamo più bisogno di spot pro o contro berlusconi, in Italia le cose devono cambiare, voi opposizione dovete fare qualcosa, non ci sono i numeri, questi sono affari vostri, se una parte dell’Italia ha dato i voti a Berlusconi, una parte l’ha dati a voi dell’opposizione e voi avete il dovere di reagire, ricordate che al quirinale grazie a Dio c’è una grande persona.
    Cordialmente la saluto


  2. On. Casini,
    sulla questione Libia può succedere di tutto
    1°) che la lega vota contro
    2°) che la lega fa marcia indietro
    3°) che l’opposizione salva berlusconi
    riflettete prima di votare
    con stima




Twitter


Connect

Hai già cliccato su “Mi piace”?

Community

Login with Facebook:
Last visitors
Powered by Sociable!

ULTIME SEGNALAZIONI FACEBOOK

Facebook Fans

Twitter EstremoCentro

Ultimi commenti

  • CARLO FIORILLO: Gentile Senatore, Lei ci riporta il suo intervento alla...
  • PICINALI VITTORIO: Caro Casini. Allo stato esisterebbe quindi una DESTRA e un...
  • Lucia: Trovo che non ci sia stata troppa differenza tra sinistra e destra ma...
  • famoso salvatore: Cortesemente andate a salvare i dissidenti esteri , perchè...
  • GIANNA SERRA: mi piace ricordare il compianto GUAZZALOCA QUANDO PARLAVA DI...
  • Raffaele Reina: Complimenti sempre. Siamo cresciuti e cresciuti bene alle...
  • Pippo Bufardeci: E’ un’analisi perfetta. Lasciare ancora senza...
  • Pippo Bufardeci: Perfettamente in linea con la giusta strategia politica che...
  • Ezio Ordigoni: Credo che il Presidente Casini abbia delle ragioni
  • Lucia: Presidente lei è un ottimo intermediario e di mediazioni ne sa...
udc tour