postato il 29 Luglio 2009 | in "Politica"

Le polemiche nella maggioranza danneggiano il Paese

Prima la polemica del Sud contro il Nord, poi la querela da parte del presidente della Regione Veneto al ministro dell’Economia Tremonti, poi lo studio del dialetto nelle scuole italiane, poi la richiesta di uscire dall’Afghanistan… Mi sembra che sia un continuo di polemiche nella maggioranza che destabilizza il nostro Paese: speriamo che cambi la musica.

Pier Ferdinando

4 Commenti

Commenti

  1. Lo slogan famoso della lega è sempre stato Roma ladrona allora io dico da uno spunto del Vangelo: LEGHISTA perchè osservi la pagliuzza che sta nell’occhio del tuo fratello ROMANO e non ti accorgi della trave che sta nel tuo? Oppure come puoi dire al tuo fratello ROMANO LADRONE, mentre la trave è nel tuo occhio? Ipocrità! Togli prima la TRAVE dal tuo occhio e allora ci vedrai bene per togliere la pagliuzza dall’occhio del tuo fratello ROMANO.


  2. Dobbiamo SOLO avere pazienza e resistere, resistere, resistere fino al giorno dopo……..
    Ce la faremo. Lo abbiamo visto alle ultime elezioni,dove i voti sono arrivati anche da chi ci ha scelto oggi e non ieri.


  3. Amici, da un po giro tra siti stimolanti, che diano spazio alla parola al confronto, al merito, tutte cose che oggi latitano!
    …così mi rincuora vedere che molti come me sentono l’esigenza di confrontarsi,in un momento così basso come quello che stiamo vivendo.
    Da qualunque parte ciascuno di noi provenga…ora qualcosa ci accomuna:uscire dalla tristezza di questo momento storico.
    A tal proposito, e non da militante mi pemetto di dirti caro Mauro, che navighiamo in un mare in tormenta…e non è questo il momento di “resistere sino al giorno dopo”…perchè rischiamo che le forze vengano meno,piuttosto dobbiamo nuotare verso una direzione con forza e determinaziione! Attivarci attraverso le mille ideee che possono venirci in mente…non è il momento di resistere ma di pensare (ed è quello che stiamo già facendo)e di agire. …Siamo fiducisi 🙂


  4. La cosa più bella di questo partito è proprio il confronto! C’è grande intesa tra di noi.. Perchè? Perchè non c’è nelle nostre menti la logica del potere! Noi siamo mossi da valori e ideali veri! Questo,invece,manca nella maggioranza, dove coinvivono la Lega, partito populista ed estremista, e una grande fetta di moderati, poco ascoltati dal premier Berlusconi. Oggi iniziamo a vedere i primi segni di questa difficile convivenza, perchè iniziano ad emergere le prime divergenze nella maggioranza.. Perciò non ci resta che aspettare, ma non a mani conserte! Nel frattempo dobbiamo continuare a costruire la grande barca (per rimanere in tema mare 🙂 ) che accoglierà tutti i moderati d’Italia in un grande Centro!
    Marta




Twitter


Connect

Hai già cliccato su “Mi piace”?

Community

Login with Facebook:
Last visitors
Powered by Sociable!

ULTIME SEGNALAZIONI FACEBOOK

Facebook Fans

Twitter EstremoCentro

Ultimi commenti

  • Mario Dereviziis: Auguri caro Presidente Casini. In parlamento si è...
  • Giuseppe Leporini: La saggezza di un leader vero. Grande Pier!
  • Francesco66: Di e cose sacrosante. Ma Intanto vediamo.
  • angelo lucisano: condivido pienamente,”i parlamentari,quelli ovviamente...
  • Fulvio: grande pier ferdinando , ciao, con amicizia,,, c’ero anche io...
  • Pippo Bufardeci: Pier, la classe non è acqua. Hai chiaramente evidenziato la...
  • Edgardo: Sono convinto che gli insulti da chiunque parte vengano non creano...
  • Giuseppe: Condivido parola per parola il ragionamento di un uomo di...
  • Pippo Bufardeci: Perfetto, Pierferdinando non si può gestire solo la...
  • CARLO FIORILLO: Gentile Senatore, Lei ci riporta il suo intervento alla...
udc tour