Stato:
Nome:
Membro da:
Website URL:
Chi sono:
 

Commenti degli utenti

  1. «Va bene aderire alla Nuova via della seta però bisogna muoversi in ambito europeo»

    Alle Europee cosa VOTIAMO?

  2. Venezuela: Siamo con Guaidò e chiediamo al Governo di riconoscerlo

    Bravo Presidente,
    A difesa della democrazia e del voto popolare… Mi raccomando.. Abbiamo bisogno della sua esperienza…. Il tempo è sempre galantuomo.

  3. «La magistratura non può sindacare il governo»

    Potrebbe il senatore Casini ricordarci quando il Parlamento avrebbe votato poteri dittatoriali a Salvini ? O ci sta dicendo che governo e ministri non sono soggetti alla legge ?

  4. I 5 Stelle difendono il regime in Venezuela

    Avendo numerosi cugini i Caracas ed essendo nato li, vedendo i ns concittadini che rientrano a Marina di Camerota, posso affermare che e’ tutto vero quello che dice Casini

  5. Saltati tutti i vecchi sistemi, la sfida è tra populisti e riformatori

    sempre lucida e attuale l’analisi
    ma si aspetta sempre da lei qualcosa di piu dell,analisi

  6. Prevalgono rancore e demagogia. No a una commissione parlamentare

    Analisi come sempre perfetta, peccato che a suo tempo non sia stato capace di costruire nulla di solido, l’avesse fatto oggi non ci troveremmo in queste condizioni.

  7. Sul Passante non è l'ora delle vendette

    Credo che anche questo governo vada giudicato per quello che farà. Temo che come ogni governo populista di sudamericana memoria si limiterà a propagandistici proclami in una campagna elettorale continua. Mi auguro che la piazza, superata la sbornia, non si lasci coinvolgere.

  8. Sul Passante non è l'ora delle vendette

    Montese strada provinciale 27 della docciola ci sono muraglie del dopo guerra e sono da rifare. Per parlare del ponte salutano poco in sicurezza se qualche politico se ne vuole interessare grazie.

  9. “Se il governo ferma la locomotiva Emilia ne pagherà il prezzo”

    Speriamo bene! Sulla strada provinciale 27 della docciola montese ci sono dei muri di sostegno del dopoguerra e vorrebbero rifatti per non parlare di ponte saburano non in sicurezza a,se qualche politico se ne voglia interessare grazie,

  10. "Basta steccati, serve un'alleanza con i moderati"

    Il popolo italiano, al momento del voto, deve avere. Il coraggio e l’onesta’ intellettuale di scegliere il male minore

  11. "Basta steccati, serve un'alleanza con i moderati"

    Bravo Sen. Casini ottimo intervento è necessario organizzare ed unire i moderati, i cattolici ed altri in un unico partito popolare. Fate presto è ora di scendere in campo.

  12. NESSUN ESPROPRIO "GOVERNO DEL CAMBIAMENTO", CIO' CHE È CAPITATO CHIARO A TUTTI ITALIANI

    Caro Pier, condivido la tua lucida analisi e mi complimento con te.
    Purtroppo Mattarella, nella, nella drammatica vicenda di questi ultimi giorni ha commesso il grave errore di conferire l’incarico al “Carneade” Conte (alla cui candidatura avrebbe potuto e dovuto opporre un reciso no facilissimo da motivare e far comprendere dagli Italiani), per poi intestarsi a valle il no a Savona, certamente legittimo, ma molto più difficile da difendere a fronte dei pretestuosi e furenti attacchi attacchi
    dei “barbari” e alla diffusa incultura dell’italica gente.

  13. NESSUN ESPROPRIO "GOVERNO DEL CAMBIAMENTO", CIO' CHE È CAPITATO CHIARO A TUTTI ITALIANI

    C è una gran confusione a forza di simboli non si capisce più niente!

  14. “Non è più il tempo delle truppe di responsabili, il centrodestra si rassegni"

    Casini ma cosa fai ancora in parlamento? Sei la Vergogna dei politici Italiani.

  15. “Non è più il tempo delle truppe di responsabili, il centrodestra si rassegni"

    Casini la dice come la pensa l’uomo di buon senso.Che sono tanti malgrado il risultato del 4 aprile. E Salvini è un furbo che tenta soltanto di gestire le votazioni da capo del governo sfiduciato

  16. “Non è più il tempo delle truppe di responsabili, il centrodestra si rassegni"

    Perché non sei andato in pensione per lasciare ad spazio ad un giovane con nuove idee?

  17. Renzi si sieda al tavolo. Il Pd è responsabile, gli altri no

    Una premessa redazionale.
    La sesta domanda include un “10” che vuol dire “dici”?
    Ma poi “10 fa questo governo?”, sta per “ma chi dici farà questo governo”?.
    Ma Caccamo e Casini si danno del tu? oppure l’ottimo bolognese si è autointervistato?
    Comunque, l’amico parlamentare Casini ha perfettamente ragione.
    Io ora. solo ora, come iscritto nel PD romano sono minoranza, ora in questa fase, perché dissento dai 2 Matteo.
    Sono completamente d’accordo con l’onorevole (l’aggettivo è pienamente pertinente) Casini, che per nostra fortuna non conferma la profezia latina “Nomen Omen”!
    Ma potrebbe accadere, sta infatti accadendo in me, che possa esistere un renzismo senza Renzi.
    Io ho esposte in casa le fotografie di Ignazio Marino e Matteo.
    Scrivo e dico solo “Matteo”, perché avrei voluto un figlio simile, da 73enne.
    Ma sto pensando allo yogurt, che prediligo; yogurt che conserva il valore e la funzione ma precipita sul biologico.
    Se Matteo non si siede al tavolo del dialogo, andrà in scadenza, come lo yogurt!
    Ma on. Casini, si è dimenticato di farci notare che quel tavolo, per la formazione di un governo per l’Italia, sarebbe la rivincita su chi è scappato da un confronto televisivo a cui era stato sfidato.
    “Caro Luigi Di Maio, adesso ci guardiamo bene in faccia, lontano dalle videocamere. Spero non farai come Travaglio, tuo fan, che nel confronto referendario su la7, faceva le domande guardando la Gruber e non me!”, questo dovrebbe essere l’incipit dell’incontro o la firma alla ricevuta di ritorno sull’invito alla seduta spiritica, mentre dal camerino il genovese blatera l’ultimo “vaffa” suo, perché le sue speranze di diniego all’incontro sono andate appunto “vaffa”!!!
    manuzio10@gmail,com Giovanni

  18. Ora nei 5 Stelle c'è l'impegno atlantico. Il Pd deve riflettere

    ora che sei a galla fai lo spiritoso

  19. C'è grande rinnovamento, speriamo l'Italia vada avanti

    Se un famoso ateniese diceva: ‘La Repubblica si difende con le armi dei giovani e con i consigli degli anziani. Paul Ginsborg storico vissuto nel secolo scorso afermava ».La democrazia ha molti nemici in attesa tra le quinte, politici e movimenti per il momento costretti a giocare secondo le sue regole ma il cui intento reale è tutt’altro – populista, di manipolazione mediatica, intollerante e autoritario. Conquisteranno molto spazio, se non riformeremo rapidamente le nostre democrazie. E non c’è ambito in cui questa riforma sia più necessaria che in seno alla stessa Unione Europea. Io mi chiedo:”Siamo in tempo x salvare Europa e democrazia?

  20. Ospite di Otto e mezzo

    Soluzione???

  21. Grazie Bologna!

    farai solo per i bolognesi o ti allarghi un anche nell’emilia romagna
    Enzo Prati (Forlì )

  22. "Qui c'è ancora un'aria da Peppone e don Camillo, esistono rapporti saldissimi. Io ho scelto di andare dove mi conoscono"

    Ciao Tesoro! Grazie mille!!

  23. Io resto centrista, socialdemocrazia ko

    e ora che si fà?????

  24. Io resto centrista, socialdemocrazia ko

    Vedremo il futuro come sarà.meglio o peggio?

  25. "Qui c'è ancora un'aria da Peppone e don Camillo, esistono rapporti saldissimi. Io ho scelto di andare dove mi conoscono"

    ricordo Pierferdinando insieme a Berlusconi e a Fini a Piazza del Popolo a Roma, quando esaltavano i valori della famiglia !! Guarda caso,tutti divorziati ! Alla faccia della sincerita’e della coerenza !!!!!!!!!!!!