postato il 13 marzo 2017 | in "Politica"

Moderati si uniscano, primarie aperte per scelta leader

L’intervento alla manifestazione organizzata a Le Stelline di Milano: le forze che aderiscono al Ppe scelgano un minimo comune denominatore

Davanti ai grillini e ai Salvini che imperversano in questo Paese i moderati devono smetterla con le divisioni del passato e devono mettersi insieme cercando di scegliere il leader con il metodo democratico delle primarie. Dovranno essere primarie aperte a chi ci vuole stare, evitando le divisioni del passato e accuse ridicole come quella di avere appoggiato Renzi. Le forze che aderiscono al Ppe scelgano un minimo comune denominatore. Basta recriminazioni, certamente Ncd fa parte di quest’area, Forza Italia dipende da loro, se vuole fare una lista antieuropea ne prenderemo atto.

Commenta

Non ci sono ancora commenti.

Commenta

(Richiesta)

I commenti sono moderati. Se ti va, leggi i nostri consigli per l'utilizzo prima di scriverne uno.

Login with Facebook:



Twitter


Connect

Hai già cliccato su “Mi piace”?

Community

Login with Facebook:
Last visitors
Powered by Sociable!

ULTIME SEGNALAZIONI FACEBOOK

Facebook Fans

Twitter EstremoCentro

Ultimi commenti

  • Isabella Olivieri: Grazie ! Voluntad Popular Italia
  • pacor giorgio: sono ex udc sono sempre con Casini mandatemi messaggi
  • Mercatali Giuseppe: Condivido in pieno l’intervista di Pierferdinando...
  • Aldo Tufano: Io penso e sono sicuro, di essere moderato da sempre, non ho mai...
  • Sergio Pontiggia: Caro Pier Ferdinando, va tutto bene, se non si dimenticano...
  • Andrea Artoni: Caro Casini: da romagnolo giornalista professionista 75enne...
  • Giustino De Ritis: OK.
  • Michele Pezone: Sarei interessato ad aderire ai suoi progetti aprendo una...
  • tiziano: posso chiede a lei presidente Casini creare alleanza con forza...
  • tiziano: questo nuovo soggetto politico che si chiama centristi per...
udc tour