postato il 2 Aprile 2010 | in "Interventi"
6 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Fernando Miele
13 anni fa

E’ vero non si può e non s deve dimenticare il Papa Woytila. anche perchè notiamo la sua mancanza ,e la differenza di pensieri con il nuovo PAPA.

Auguri a tutti dell’UDC API ,Pezzotta,e tutti coloro che desiderano un’Augurio vero per La S.Pasqua e per un nuovo cabiamento poilitico.
Fernando Miele La Rosa Bianca per Cassino

Antonino Guardì
Antonino Guardì
13 anni fa

Caro Pier Ferdinando, auguro Buona Pasqua a TE ed a quanti ti sn cari.
Antonino Guardì

giancarlo chelini
13 anni fa

Caro onorevole,ti invio auguri per una buona Pasqua,da estendere a tutti i dirigenti nazionali del partito.Ho letto tutti i commenti circa il risultato elettorale e quali orientamenti ne sono scaturiti,IN PARTICOLAR MODO SULLE REAZIONI ,DA ME CONDIVISE,sulle alleanze con la sinistra perche’ non e’ solo il PD,e sarebbe gia’troppo,quanto con chi il PD si porta dietro.NON PENSIAMO AL PD e alle promesse che possono averti fatto,molti di noi non ti seguiranno.Pensiamo invece seriamente a mettere in piedi questo benedetto nuovo partito di cntro e non rimandiamo sempre. Ma cosa aspettiamo?Sempre ad un eventuale accordo con il PD i risultati avuti nelle Regioni dove siamo andati con loro ed in quelle dove siamo andati o soli o con il PDL,non dicono nulla?Di nuovo buona Pasqua e buon lavoro.

Attilio
Attilio
13 anni fa

Caro Presidente il ricordo di Giovanni Paolo 2° mi commuove (anche Lei?) e mi da forza. La vedo un po’ stanco. Sono state giornate dure. Si riposi con la sua famiglia e…tanti auguri!!

Marta Romano
Marta Romano
13 anni fa

Un pensiero a una persona straordinaria, come Giovanni Paolo II non poteva mancare. Buona Pasqua anche a lei, e in famiglia!
Marta

giampaolo cerri
giampaolo cerri
13 anni fa

Carissimo Giancarlo penso che molti non ci abbiano già seguiti ora preferendo il voto a LEGA e PDL.
Il voto UDC è un’altra cosa è un voto ai valori ed agli ideali non per occupare poltrone ma testimoniare.
Basta con “divergenze” a prescindere chi non crede nel progetto Unione Di Centro penso sia libero di fare politica altrove (anche se la Politica oggi la “fanno in pochi” forse solo UDC in quanto sono quasi tutti protesi ad occupare seggiolini).
Non credo in una politica dove l’importante al termine di ogni tornata elettorale sia poter pronunciare la frase ABBIAMO VINTO!
Sono per una politica del confronto e se necessario dello scontro (politico) per affermare le nostre idee.
Penso che un Unione Di Centro al 10-15% possa essere un risultato auspicabile e raggiungibile certo che se ci si divide prima ancora di iniziare la strada sarà un po’ più tortuosa ma la meta sarà sempre raggiungibile mai ammainare la bandiera mai issare la bandiera bianca della resa.
Saluti.
Giampaolo Cerri



Twitter


Connect

Facebook Fans

Hai già cliccato su “Mi piace”?

Instagram