postato il 30 Agosto 2012 | in "Politica"

Solidarietà a Napolitano, difensore delle Istituzioni

L’Unione di Centro esprime la propria solidarieta’ al presidente della Repubblica e un apprezzamento per come ha difeso e difende quotidianamente le istituzioni repubblicane e la legalita’ democratica. Solo chi ha una conoscenza molto superficiale del presidente Napolitano puo’ pensare che questa campagna di intimidazione possa raggiungere un qualche scopo. In realta’ l’unico che sembra aver pienamente ottenuto e’ stringere in un abbraccio ancora piu’ affettuoso i cittadini italiani a Giorgio Napolitano.

Pier Ferdinando

2 Commenti

Commenti

  1. Buongiorno, presidente

    Le sue parole suonano tanto di “politico”, per tutto ciò che c’è racchiuso dentro questa parola. Parlare di solidarietà, di sostegno, di popolarità a nome di tutti i cittadini, fa apparire tutti voi politici molto autoreferenziali. Tutti voi (insisto sempre nel “tutti”, perchè non è solo a lei che mi riferisco) credete ancora di rappresentare “tutti” i cittadini; rendetevi conto, “tutti” quanti voi, che forse non è più così! Siate un po’ più modesti, per favore. I cittadini, io in prima persona, avranno modo di manifestare la soldarietà al presidente della repubblica alla propria personale maniera, senza interposizioni di sorta.
    Una citoyenne


  2. I politici rappresentano solo i partiti politici, il Presidente della Repubblica invece rappresenta l’Italia, indipendentemente dalla persona di Giorgio Napolitano, che comunque stimo molto, ritengo che vada difeso da questi tentativi torbidi, soprattutto per il suo importantissimo ruolo che ricopre, e non parlo solo della carica più alta dello Stato, ma anche del suo essere stato punto di riferimento e promotore della rinascita in atto per portare l’Italia fuori dal pantano, economico, sociale e politico, in cui versava solo un anno fà. Già la pubblicazione di intercettazioni è di per sè discutibile, anche se io sono contrario al cosiddetto bavaglio, se poi si inserisce in un disegno chiaramente destabilizzante allora è un gesto criminale. Certamente, Napolitano farebbe bene anche a chiarire tutto, con la massima trasparenza, nonostante possano esserci argomenti e/o dichiarazioni delicate. La verità e la trasparenza alla fine, sono sempre il male minore, seppure comportino qualche inconveniente.




Twitter


Connect

Hai già cliccato su “Mi piace”?

Community

Login with Facebook:
Last visitors
Powered by Sociable!

ULTIME SEGNALAZIONI FACEBOOK

Facebook Fans

Twitter EstremoCentro

Ultimi commenti

  • CARLO FIORILLO: Gentile Senatore, Lei ci riporta il suo intervento alla...
  • PICINALI VITTORIO: Caro Casini. Allo stato esisterebbe quindi una DESTRA e un...
  • Lucia: Trovo che non ci sia stata troppa differenza tra sinistra e destra ma...
  • famoso salvatore: Cortesemente andate a salvare i dissidenti esteri , perchè...
  • GIANNA SERRA: mi piace ricordare il compianto GUAZZALOCA QUANDO PARLAVA DI...
  • Raffaele Reina: Complimenti sempre. Siamo cresciuti e cresciuti bene alle...
  • Pippo Bufardeci: E’ un’analisi perfetta. Lasciare ancora senza...
  • Pippo Bufardeci: Perfettamente in linea con la giusta strategia politica che...
  • Ezio Ordigoni: Credo che il Presidente Casini abbia delle ragioni
  • Lucia: Presidente lei è un ottimo intermediario e di mediazioni ne sa...
udc tour