postato il 28 Gennaio 2010 | in "Interventi"

Regionali, la conferenza stampa di Pier Ferdinando Casini

“L’Udc va con chi vince? Semmai vince chi viene con noi”.
Pier Ferdinando Casini parla di elezioni regionali e conferma la posizione Udc di sostegno all’ex sindaco di Lecce nella corsa per la guida della regione Puglia: “Siamo alternativi a Vendola, sulla candidatura di Adriana Poli Bortone crediamo ci possa essere un’intesa ampia”.
Legittimo impedimento? “Noi siamo pronti a votare la legge per chiudere la querelle infinita tra i giudici e Berlusconi, ma deve riguardare solo il presidente del Consiglio: estendere il provvedimento anche a ministri e sottosegretari renderebbe impossibile il nostro voto a favore”.

16 Commenti

Commenti

  1. Bene Presidente, Bene. Cominciamo a far capire al Presidente del Consiglio che non può decidere tutto lui.
    Non esiste nessuna motivazione di cambiare la candidata scelta dall’Udc; nessuna motivazione.
    Se il Pdl vuole che si allei con l’Udc, votino pure la Poli Bortone, è un’ottima candidata, ottima quindi siano loro ad allearsi con noi se vogliono Bravo Presidente, teniamo duro le sofferenze daranno frutti abbondanti, ne sono sicura, avanti senza aver paura di nulla.
    Questa è politica!


  2. ma quali estremiste?????
    vendola è un EX comunista! staccati da questi pregiudizi…


  3. Complimenti Presidente,
    per la chiarezza, la passione e l’efficacia, con cui difende e porta avanti le nostre idee.
    Anche sul leggittimo impedimento, è più che giusto che il Presidente del Consiglio, se ha processi, venga comunque lasciato governare,
    i ministri e sottosegretari si possono dimettere ed essere sostituiti, senza grandi conseguenze politiche.
    Abbiamo apprezzato molto anche l’invito di Adriana Poli Bortone a Fitto, di farsi avanti se lo ritiene, perchè questo smentisce tutti coloro che hanno affermato che Adriana volesse fare il Presidente a tutti i costi.


  4. Semplicemente ottimo intervento adesso per chi aveva dubbi è chiarissima l’unico commento da fare è quello che l’UDC sta facendo un ottima politica.
    Ciao a tutti


  5. Personalmente credo che l’intesa tra i vertici del PD e dell’UDC poteva essere un laboratorio molto utile alla Puglia e in seguito a tutta la Nazione; si è lasciato nelle mani del popolo la decisione ma credo in questo caso non fosse giusto farlo.


  6. SONO SICURO CHE ex COMUNISTI NON ESISTONO ESISTONO SOLO I COMUNISTI E’ LA DIMOSTRAZIONE E’ BERSANI SEGRETARIO.CARO PRESIDENTE CASINI ANDARE COL CENTRO SINISTRA NON ESISTE, IL MOTIVO L’HO DETTO SOPRA, NOI SIAMO I MODERATI E SE FACCIAMO CAPIRE AL PRESIDENTE BERLUSCONI CHE NELLA NOSTRA AMATA D.C. VIGEVA PINA DEMOCRAZIA E NON IL PADRONE ALLORA POTREMO ANCHE ALLEARCI CON IL CENTRO DESTRA,MA SONO SICURO CHE IL PRESIDENTE BERLUSCONI TEME LA NS. CRESCITA.ANDIAMO AVANTI ANCHE DA SOLI CON LE NS. IDEE.


  7. Ho ascoltato Cicchitto al TG di oggi, non capisco perchè se la PDL
    vuole vincere in Puglia non mette in gioco i suoi massimi esponenti.
    Non ci convince il loro cincischiare.


  8. Non condivido la scelta della nostra scesa in compo nella Regione Puglia, perché tutti sappiamo che il nostro partito sottrarrà voti a Rocco Palese, a tutto vantaggio di Vendola con il quale, si è gridato ai quattro venti, mai ci saremmo accompagnati.


  9. sono Canadese francofono, vivo a Gatineau (pronunciare ga-ti-nò) provincia di Québec (ke-bèc), Canada. Seguo da più di 15 anni la politica italiana -cioè PROVO a seguirla ed soprattutto a CAPIRLA!!!
    Che sfida per me : si deve scoprire tutto… Per questo, une vita non basterà!
    Per esempio, recentemente, Lei non ha scelto di allearsi con Nichi Vendola. Ho recentemente visto un reportage su di lui e ci si dice che Vendola fu un discepolo cristiano (di un prete conosciuto il cui nome mi scappa).
    Veda, onorevole Casini, anche Gesù Cristo può accettarlo, lei essendo cristiano credente e capo d’un partito ufficialmente cattolico, perché non essersi alleato con lui.
    Ci sono delle forze vive dappertutto, compreso dai ex comunisti, ovvero sarebbe esatto cio che qualcuno mi disse, molti anni : in Italia, chiunque faccia parte del Partito Comunista (allora ancora importante) è ipso facto scomunicato!!!
    Per me, l’Italia è un mondo in se : un microcosmo dell’umanità, uno specchio che ci mostra in anteprima tutto quanto deve accadere sulla terra : criminalità organizzata, rifiuti “ingombranti”, cultura e lingua al servizio dello straniero economicamente più forte (Angloamericani, Cinesi….)
    Essendo anch’io cristiano, credente e praticante, Le auguro ni nuovo (l’ho già fatto in un precedente “email”) un cammino più caloroso da parte degli Italiani!!!
    Serge LeBlond
    leblond.serge@yahoo.qc.ca


  10. Qui in Puglia é intervenuto un accordo ad alti livelli (PD-L). Si é deciso di lasciare la sinistra al potere. In cambio di cosa D’alema avrà ottenuto una candidatura PDL così debole?
    Potrebbero essere le RIFORME ISTITUZIONALI!!!
    L’Udc é rimasto dunque alla finestra. Forse é meglio così. Un sondaggio autorevolissimo da la Poli Bortone al 9%, Palese al 37%, Vendola al 53%. Neanche con l’apporto dei voti dei centristi, Palese avrebbe avuto qualche possibilità.
    Però, se la Poli Bortone fosse stata la candidata dell’intero centro destra, tutto poteva cambiare.
    I vendoliani, perciò ringraziano il veto finiano.


  11. Caro vincenzo, conosci il detto ” per colpa del padrone ci passa pure l’asino”?
    Bravo Presidente ottima politica in Puglia, spero così ovunque.
    Polso fermo e facciamo sentere la nostra voce senza paura di nulla e di nessuno. Questa politica se la può permettere solo chi non ha niente da perdere.


  12. Per favore, smettiamola con la retorica dei comunisti che “mangiano i bambini”! Se non si è nemmeno in grado di fare una elementare distinzione tra un Bersani e, a puro titolo esemplificativo, un Diliberto, beh, forse sarebbe più produttivo evitare di consumare le lettere della tastiera.


  13. Preferirei che il partito andasse da solo in ogni regione, niente sinistra e niente destra. L’obiettivo del partito deve essere quello di aumentare i propri voti per poi, come fa la lega, essere un possibile partner per governare, in grado di “avere voce”. Per quel che riguarda le manovre anti lega, non credo nelle sante alleanze contro qualcuno. Anche in Piemonte sarebbe meglio andare da soli piuttosto che fomentare sospetti. Ci penseranno gli eventuali ballottaggi a stabilire dove far pendere l’ago della bilancia, intanto si manterrebbe la linea della nettezza morale ed intellettuale di aderenza agli ideali cattolici e della dottrina sociale della Chiesa. Credo che per ol popolo ( quindi la stragrande parte degli elettori ), mantenersi garanti di questi ideali conti di più che una vittoria ma con compromessi non limpidi.
    Forza Udc!


  14. Con riferimento ai compromessi non limpidi di “Marco”, come si spiega l’alleanza con la signora Bresso in Piemonte.
    Forza UDC


  15. @Alessandro

    In Piemonte è necessaria un’alternativa alla Lega. Bresso è una persona concreta che ha fatto cose importanti per la regione, che convintamente appoggia l’alta velocità a differenza di Bossi, e che ha al centro del suo programma il sostegno alla famiglia.


  16. Elezioni Reginali del Lazio

    Presidente, la Polverini vuole portare subito 2 centrali nucleari nel Lazio e questo farebbe fare alla nostra Regione un drammatico passo indietro sulla strada sostenibile in materia di energia e già intrapresa da anni in direzione delle fonti alternative (solare-termico, fotovoltaico, eolico, etc.) …

    Non si può votare la Polverini, l’energia alternativa è un tema troppo importante per noi e per le generazioni future !!!
    E’ inaccettabile … oltretutto gli italiani si sono già espressi con un referendum, non si può negarlo o disattenderlo !!!

    Sarebbe auspicabile un ripensamento dell’UDC su questa Candidata oppure occorrerebbe far ragionare la Pdl sul tema Nucleare … a cui l’UDC più volte ha mostrato la sua contrarietà !!!




Twitter


Connect

Hai già cliccato su “Mi piace”?

Community

Login with Facebook:
Last visitors
Powered by Sociable!

ULTIME SEGNALAZIONI FACEBOOK

Facebook Fans

Twitter EstremoCentro

Ultimi commenti

  • GIANNA SERRA: mi piace ricordare il compianto GUAZZALOCA QUANDO PARLAVA DI...
  • Raffaele Reina: Complimenti sempre. Siamo cresciuti e cresciuti bene alle...
  • Pippo Bufardeci: E’ un’analisi perfetta. Lasciare ancora senza...
  • Pippo Bufardeci: Perfettamente in linea con la giusta strategia politica che...
  • Ezio Ordigoni: Credo che il Presidente Casini abbia delle ragioni
  • Lucia: Presidente lei è un ottimo intermediario e di mediazioni ne sa...
  • luigi addesa: Non c’è niente da fare quelli della prima repubblica sono...
  • Omar Cao: Caro Presidente è ora che prenda Lei l’iniziativa. io sono...
  • Maurizio paladini: Io ci sono. Un partito di centro che guarda a sinistra....
  • Pippo Bufardeci: Caro Pierferdinando è l’impostazione che ha...
udc tour