postato il 29 Novembre 2010 | in "Rassegna stampa"

Rassegna stampa, 29 novembre

Il D-Day della diplomazia mondiale alla fine è arrivato. Ieri, a partire dalle 19:00 (ora italiana), 5 tra i più grandi quotidiani internazionali hanno pubblicato i documenti riservati e confidenziali della diplomazia statunitense sui Grandi del mondo. E tra questi, particolarmente scottanti (anche se abbastanza ovvi) sono quelli sul nostro Premier, Silvio Berlusconi, disegnato come “portavoce europeo” di Putin, “inaffidabile leader europeo”, dedito a “festini selvaggi”. Per cercare di capire un po’ di più,  vi pubblichiamo alcune analisi dei giornali di oggi: La Repubblica ci spiega perché gli Usa si preoccupavano dei “festini” del Premier e perché, invece, il Presidente del Consiglio preferisce ridere della situazione (tanto a piangere saremo noi); l’Unità pubblica un editoriale di Concita De Gregorio dal titolo “In mutande nella Dacia” (che tristezza essere megafono di qualcun altro, no?); Il Giornale, invece, se la prende con gli “ossessionati” dal Cav e con quanti sperano che tutto questo possa essere un modo per metterlo fuorigioco. Nel frattempo – come ci spiega Lina Palmerini sul Sole – se Atene piange, Sparta non ride: nel Pd è riesplosa la polemica, dopo l’ipotesi avanzata dal dalemiano La Torre di includere Vendola nel partito: Beppe Fioroni parla di strategia tutta contro i moderati, mentre proprio D’Alema rilancia l’idea di andare al voto con Fli e Udc. Infine, dal Foglio leggete la bella lettera aperta di Giuliano Ferrara a Fabio Fazio, sul dolore e le scelte eticamente sensibili.

“Berlusconi megafono di Putin” (La Stampa)

I giudizi negativi di Elizabeth Dibble numero due dell’ambasciata a Roma (Corriere della Sera)

Intervista pubblica a Casini (Secolo XIX)

Fioroni: “Sfrattiamo Vendola per stanare Casini” (La Stampa)

Un diritto parlare di politica (Il Giornale)

Se Berlusconi piange per Bersani non c’è da ridere (Sole24Ore)

Perché allarmano i festini selvaggi (La Repubblica)

E’ il finimondo ma l’ossessione resta il Cav (Il Giornale)

L’Europa salva l’Irlanda (Corriere)

La risata del Premier (La Repubblica)

La escort Nadia: “Io venni scelta da Lele Mora” (Corriere)

In mutande nella dacia (Unità)

Il verdetto dei mercati (La Repubblica)

Hillary chiese degli affari con Vladimir (Corriere)

Caro Fazio, quelle di Welby e Englaro non sono storie private (Il Foglio)

Bugie e crolli, va già un altro birillo: Bondi sul filo delle dimissioni (Unità)

Al voto con Udc e Fli: stop dei finani a D’Alema (La Repubblica)

Commenti disabilitati su Rassegna stampa, 29 novembre


Twitter


Connect

Hai già cliccato su “Mi piace”?

Community

Login with Facebook:
Last visitors
Powered by Sociable!

ULTIME SEGNALAZIONI FACEBOOK

Facebook Fans

Twitter EstremoCentro

Ultimi commenti

  • Mario Dereviziis: Auguri caro Presidente Casini. In parlamento si è...
  • Giuseppe Leporini: La saggezza di un leader vero. Grande Pier!
  • Francesco66: Di e cose sacrosante. Ma Intanto vediamo.
  • angelo lucisano: condivido pienamente,”i parlamentari,quelli ovviamente...
  • Fulvio: grande pier ferdinando , ciao, con amicizia,,, c’ero anche io...
  • Pippo Bufardeci: Pier, la classe non è acqua. Hai chiaramente evidenziato la...
  • Edgardo: Sono convinto che gli insulti da chiunque parte vengano non creano...
  • Giuseppe: Condivido parola per parola il ragionamento di un uomo di...
  • Pippo Bufardeci: Perfetto, Pierferdinando non si può gestire solo la...
  • CARLO FIORILLO: Gentile Senatore, Lei ci riporta il suo intervento alla...
udc tour